• Lun. Ago 15th, 2022

VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO DI FIORENTINA-CATANIA

Ott 23, 2011

Nel primo caso, NATO-SCOGLIO, si vuole premiare quel giocatore che durante l’incontro si e’ distinto come baluardo invalicabile di situazioni accadute durante la gare. Colui che per 90 minuti caparbiamente non ha dato sfogo alle giocate avversarie.

 

Il trofeo SCOGLIO-NATO invece, vuol andare ad indicare colui che nel corso della battaglia agonistica svogliatamente si e’ portato fino alla fine della gara, senza mettere in evidenza le proprie capacita’.

 

 

 

 

[poll id=”20″]

 

[poll id=”21″]

 

 

 

 

 

5 commenti su “VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO DI FIORENTINA-CATANIA”
  1. Io c’ero!! Questo lo si dice quando uno e’ presente ad un evento importante, cosa che ieri poteva esserci!! Come mai vi chiederete! Perche’ poteva essere il giorno della liberazione da Sinisa!! Infatti ora mi sono stufato! Non e’ possibile vedere una squadra cosi senza gioco ormai da 1 anno e mezzo!! SALTA SALTA SALTA LA PANCHINA….O SINISA SALTA LA PANCHINA!! Ora che mi sono sfogato diro’ i miei voti. Jojo su tutti per il NATO-SCOGLIO non solo per i gol ma perche’ ieri era l’unico che dalla fiesole si poteva notare nel grigiore della viola. Gol, corsa e lotta in 90. Vargas secondo me e’ stato quello che in pochi minuti ha dimostrato il nulla assuluto. Bimbo corri perche’ cosi son buoni tutti!!!

  2. Il migliore? Jo-Jo, non solo per i due gol ma perché s’è mosso lavorando come un ‘negro’ (con tutto il dovuto rispetto per i neri…). Il peggiore? L’indecisione è stata lunga De Sivestri, Vargas… Vargas, De Silvestri… Alla fine ho optato per De Silvestri.
    Ma che tristezza… La Viola non vince più. Solo una deludente serie di deludentissimi pareggi e la vittoria che manca da oltre un mese. Possiamo dire che non sanno più giocare in attacco? Manca il gioco e Sinisa non riesce ad insegnar loro qualcosa di buono.
    Circolano già voci sul suo successore: Del Neri (per carità, che Dio ce ne scampi e liberi)?, Delio Rossi (se propio non c’è niente di meglio sulla piazza…)? Una domanda: che ne dite di Gasperini? Non guardiamo la sua esperienza all’Inter, bensì quella di Genova.
    O gente, se le cose continueranno ad andare avanti così, ce la sognamo l’Europa… E’ triste, ma gli è proprio ‘osì!

  3. Se ci fate caso, anche l’anno scorso, a fine stagione, abbiamo raggranellato moltissimi pareggi e, aimè, poche vittorie. Credo che sia proprio la caratteristica del nostro allenatore, curare la fase difensiva (tra l’altro è stato un grande difensore) mentre latita, dico latita, il gioco. Quando la Fiorentina deve prendere l’iniziativa per cercare, attraverso il gioco, gli schemi offensivi, di allargare le difese magari consentendo l’inserimento dei centrocampisti per andare in goal, ecco che arrivano i problemi. Io non so se sono gli attori poco abili a mettere in pratica ciò che dice l’allenatore o viceversa l’allenatore a non essere in grado di insegnare schemi ma lasciatemi dire la mia: secondo me, al di la delle dichiarazioni di facciata, anche la squadra non sopporta più Sinisa.
    Altro capitolo dolente: l’anno scorso la nostra Primavera è stata forse la migliore squadra giovanile: avete visto qualche giovane inserito in prima squadra? Neanche l’ombra!!! Signori io so per certo che Romizi è un signor giocatore, un grande organizzatore di gioco, di questo Nastasic si parla molto bene, Neto prima o poi chiederà di essere ceduto, su Camporese ci sono Juve e Roma, mica Albinoleffe o Nocerina!!! E poi Salifu, Acosty ma signori!!!!!!! Questa Fiorentina è da metà classifica, i vari Munari, il marocchino il De Silvestri il Tanke (ma come hanno fatto a dargli il soprannome di Carroarmato non lo so, per me poteva fare la reclame di Mastro Lindo e spero che mi sbugiardi di qui a poco) e poi con gente come Vargas che prende lo stipendio dalla Fioentina ma lotta solo per il Perù ma che vada in Perùùùùù e alla svelta anche!! Questo ci piglia per le mele, dice che sta bene a Firenze e non gioca mai a modino. E ci credo che sta bene a Firenze, si riposa per giocare in Nazionale!!! Io voglio vedere gioco e impegno, voglio vedere la squadra correre senza palla, provarci, verticalizzare il gioco non sempre in orizzontale perchè nessuno corre e vedere giovani signori!! Forza Viola sempre e comunque

  4. Nel grigiore generale vorrei sottolineare il gesto di Silva che ha corretto la decisione dell’arbitro su un angolo a favore che non c’era e questo gli fa grande onore,soprattutto considerando le sceneggiate dei calciatori che appena sfiorati si buttano e smbrano morti,per poi rialzarsi subito e correre meglio,oppure di quelli che commettono falli micidiali e dicono di aver toccato la palla,o ancora di quelli che neppure sfiorati si buttano in area per chiedere un rigore inesistente.Per questo il gesto del Tanque assume un valore doppio!!!!

  5. Roberto hai ragione. Però sarebbe meglio che il Tanque riplicasse quel valore mettendo qualche volta la palla alle spalle del portiere avversario!!! ‘Un si ‘ampa miha solo colle buone intenzioni!!!

I commenti sono chiusi.