• Lun. Giu 27th, 2022

VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO DI CESENA-FIORENTINA

Ott 16, 2011

Nel primo caso, NATO-SCOGLIO, si vuole premiare quel giocatore che durante l’incontro si e’ distinto come baluardo invalicabile di situazioni accadute durante la gare. Colui che per 90 minuti caparbiamente non ha dato sfogo alle giocate avversarie.

 

Il trofeo SCOGLIO-NATO invece, vuol andare ad indicare colui che nel corso della battaglia agonistica svogliatamente si e’ portato fino alla fine della gara, senza mettere in evidenza le proprie capacita’.

 

 

 

[poll id=”18″]

 

 

 

 

 

 

 

[poll id=”19″]

 

 

 

 

 

4 commenti su “VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO DI CESENA-FIORENTINA”
  1. Ancora una volta una brutta partita!! I voti??? Io ho dato a Boruc il NATO-SCOGLIO perche’ ne grigiore almeno il suo compito lo ha fatto a dovere facendo 2 parate salva risultato!! Lo SCOGLIO-NATO??? Fate voi, ma io ho visto uno che e’ uscito anche scocciato!! Sai in effetti aveva giocato bene!! (Il mio e’ ovviamente sarcasmo!!)

  2. Il problema è che non corrono!!!! E’ tutto li!!!!
    Sinisa a me non piace ma non credo che sia lui che dica ai giocatori di non correre!!! C’è qualcosa che mi sfugge nell’ambiente viola perchè credo che il tarlo non sia ancora del tutto estirpato.
    Io ho votato il Gambero per il nato scoglio perchè, oltre ad aver fatto il suo dovere alla grande, ha fatto anche un gesto molto importante: è andato a riprendere il giovane cesenate che aveva fatto un fallo pericoloso. Grande Capitano!!! Di contro lo scoglio nato è andato a Montolivo perchè potrebbe dare molto di più. Mi sembra di vedere un film già visto: Vargas che si allena con la Fiorentina per andare a giocare nel Perù……. Montolivo si allena con la Firoentina per giocare in nazionale in attesa ……di Galliani. Allora: pulizia!!!!! Via Vargas e fuori Montolivo. Chi al posto loro? gente che ha voglia di correre su e giù per il rettangolo verde. Io insisto per il giovane ROMIZI. Ma perchè non valorizzare mai i giovani? Mica dobbiamo vincere lo scudetto no? Abbiamo dei giovani fortissimi (Romizi, Nastasic, Camporese, Babacar Acosty, e nessuno, dico nessuno viene mai lanciato.

    1. quello che hai detto su Gamberini e Montolivo è giusto, ma su Sinisa sbagli. Come allenatore non vale niente, l’anno scorso a iniziato con gente infortunata e squalificata e aveva queste attenuanti ma quest’anno a fatto una preparazione con tutta la rosa a disposizione e dopo sei gare la squadra non ha un gioco. Non sa fare sostituzione durante le gare. La partita con la lazio, appena finito il primo tempo doveva togliere De Silvestri che era sempre in difficolta, e ieri doveva inserire un incontrista e toglire quel morto di Montolivo. E come dici tu perchè non valorizzare i giovani, l’incontrista ieri poteva esere Romizzi, ma i giovani vanno in tribuna, o come il caso di Camporese e Babacar in primavera.

  3. Nel grigiore imperante di Cesena ho visto in Boruc il miglior viola perché ha ‘salvato’ il pareggio con un paio di parate veramente belle; ed ho messo fra virgolette ‘pareggio’ perché esso è frutto non solo di Boruc ma anche della ‘traversa’ che per un paio di volte ha fatto da estremo difensore viola. E gli altri? Normale ‘grigia’ prestazione: non si corre e si arriva sulla palla sempre una frazione di secondo rispetto all’avversario; ci manca la giusta cattiveria perché se in una partita dieci giocatori cadono a terra in azioni di gioco, mediamente sette sono viola; non si segna perché si dice che non siamo ‘cattivi’ sotto porta. O i nostri che si credono?… che gli avversari stiano lì a dirci graziosamente: fatti avanti e segna?…
    E’ stato invece difficile indicare lo ‘scoglionato’ perché la scelta era veranmente difficile: lo avrebbe meritato almeno un terzo della squadra. Ho così ‘sacrificato’ Munari.
    E per carità di patria mi fermo qui.

I commenti sono chiusi.