• Sab. Ago 20th, 2022

VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO DI FIORENTINA-MILAN

Apr 7, 2013

 

 

Nel primo caso, NATO-SCOGLIO, si vuole premiare quel giocatore che durante l’incontro si e’ distinto come baluardo invalicabile di situazioni accadute durante la gare. Colui che per 90 minuti caparbiamente non ha dato sfogo alle giocate avversarie.

 

Il trofeo SCOGLIO-NATO invece, vuol andare ad indicare colui che nel corso della battaglia agonistica svogliatamente si e’ portato fino alla fine della gara, senza mettere in evidenza le proprie capacita’.

 

[poll id=”161″]

 

[poll id=”162″]

4 commenti su “VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO DI FIORENTINA-MILAN”
  1. bravo ljajic che sta crescendo,ottima la prova di viviano e bravi in difesa commper e roncaglia.alla fine riscatto per pizarro

  2. COSÌ COME VOTAI SCOGLIO NATO MONTELLA DOPO LA PARTITA DI CAGLIARI PER LA PROVA INCOLORE DI tutta LA SQUADRA OGGI VOTO MONTELLA COME NATO SCOGLIO. AVREI VOLUTO VOTARE VIVIANO, CUADRADO, LJIAIC, COMPPER E MAGARI TUTTA LA SQUADRA PER LA REAZIONE, l ORGOGLIO E LA FIEREZZA CON LA QUALE HANNO AFFRONTATO IL DIAVOLO IN DIECI CONTRO DODICI. VOTO QUINDI MONTELLA PERCHÈ É STATO BRAVO E PER PREMIARE TUTTA LA SQUADRA. SCOGLIO NATO, NON ME NE VOGLIA, PIZARRO. É UN GRANDE MA TROPPO SPESSO RISCHIA QUANDO NON CE N’È BISOGNO. IERI BASTAVA APPOGGIARE A VIVIANO O A RONCAGLIA E MONTOLIVO NON AVREBBE MAI SEGNATO. ORA TESTA A BERGAMO

  3. Commentare una partita del genere e’ veramente difficile, specialmente se la si e’ vissuta allo stadio. Non so’ come l’abbiamo vista le altre 40.000 persone presenti ieri al Franchi, ma io ho avuto l’impressione che qualcosa era scritto, ma che alla fine sia venuto fuori un BRODONE assurdo fatto, cotto e ricotto dal sig. TAGLIAVENTO. Aldila’ dell’ORRORONE di Pizarro, al quale va’ il mio voto dell SCOGLIO-NATO, si sia cercato di rimettere in ordine l’assurda espulsione di Tomovic. Con questo non voglio dire che alla Fiorentina li sia stato regalato nulla anzi, un pareggio preso con il cuore e con un TIFO IMMENSO che per 90′ minuti ha tirato fuori VOCE e TONSILLE, ma che quel signore con fischietto non ci ha capito nulla e ha rovinato una partita che poteva essere combattuta e bella come solo il calcio sa dare. Da notare gli svenimenti del si.g Balotelli che si lamenta di fischi e urla, censurabili per alcuni aspetti, ma indirizzati ad un personaggio che sicuramente non fa’ nulla per cercare di diminure l’immensa antipatia che si porta dietro. Inoltre bellissimo e sportivissimo gesto di un signore di circa 80anni che litiga con un bambino di 10 e poi corre a piangere a casa dichiarando che gli hanno rubato il LECCA LECCA. In questa mia spontanea riflessione maturata dopo una notte, mi sono dimenticato di dichiarare il mio voto a Viviano come NATO-SCOGLIO. L’ho sto vedendo piano piano meno tifoso in porta ma piu’ portiere tifoso e secondo me le sue parate ieri lo stanno a dimostrare. Un bravissimo anche a Ljajic che ieri ha corso per 90 minuti e ha fatto una splendida partita, come i gia’ tantissimi voti lo stanno a dimostrare.

  4. Che partita ragazzi!!!
    La testardaggine di Pizarro (ma mai parlare male del Pek…) ci ho portato sullo 0-1 e da lì è diventata davvero dura…
    Lassurda espulsione di Nenad ci ha gettato nello sconforto, ma potevamo anche finire al 45 sull’1-1.
    Poi, nel s.t., io ho visto un inizio GRANDISSIMO della Viola che ha costretto il Milan a difendere quel golletto misero che aveva.
    Il gol di Flamini sembrava aver chiuso il discorso anche perchè il loro miglior giocatore (SuperMario) era come un pulcino bagnato nella foresta (altro che palle…)
    Poi il MIRACOLO che, per la verità, è stato spinto da un rigore molto generoso concesso su Adem.
    Generoso anche chiudere un occhio sulla sciocchezza di Facundo alla fine (per questo l’ho dovuto votare come SCOGLIO-NATO…).
    Mettendo tutto insieme però la Viola non ha rubato nulla considerando la STRAORDINARIA INGIUSTIZIA del rosso a Tomovic ed il doppio svantaggio contro un Milan che, difficilmente (anche con un solo gol di vantaggio…) si lascia recuperare.
    La fiammella della Champions resta accesa con una luce molto fioca, per alimentarla servono minimo 4 punti tra Bergamo e contro il Toro, a patto che il Milan ne faccia al massimo 1 tra Napoli e gobbacci.
    Ricordate il MIRACOLO di Prandelli???
    Il Napoli alla penultima ci aiutò bastonando il Diavolo…
    Se risuccede allora torniamo in corsa….
    NON SUCCEDE, MA SE SUCCEDE…..
    SEMPRE FORZA VIOLA E GRAZIE PER QUESTA IMPRESA SUPER!!!

I commenti sono chiusi.