• Lun. Ago 15th, 2022

VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO PALERMO-FIORENTINA

Nov 27, 2011

Nel primo caso, NATO-SCOGLIO, si vuole premiare quel giocatore che durante l’incontro si e’ distinto come baluardo invalicabile di situazioni accadute durante la gare. Colui che per 90 minuti caparbiamente non ha dato sfogo alle giocate avversarie.

 

 

Il trofeo SCOGLIO-NATO invece, vuol andare ad indicare colui che nel corso della battaglia agonistica svogliatamente si e’ portato fino alla fine della gara, senza mettere in evidenza le proprie capacita’.

 

 

 

[poll id=”30″]

 

 

 

 

 

[poll id=”31″]

 

 

 

4 commenti su “VOTATE PER I TROFEI NATO-SCOGLIO E SCOGLIO-NATO PALERMO-FIORENTINA”
  1. Nato scoglio Natali, sempre bravo, è stato forse anche il più pericoloso in attacca. Scoglio nato…mi tocca buttare la croce su Silva, e mi dispiace perchè potrebbe fare molto di più. FORZA VIOLA!

  2. Oggi partita anche sfortunata per un senso. Comunque il solito Behrami per NATO_SCOGLIO anche se concordo con Cantuccio su Natali, ma forse premio i 2 polmoni dello svizzero. Questa volta SCOGLIO-NATO Silva. Ho cercato di avere fiducia in lui, ma per ora riesco a fare meglio io!!!

  3. D’accordo con i due amici che mi hanno preceduto: il ‘più’ è senz’altro Natali e il ‘meno’ Silva. Però questa volta non è da sottovalutare la giornata di Montolivo il quale ha messo un po’ d’ordine nella metà campo dettando abbastanza bene alcune geometrie di gioco, osando per tre o quattro volte il tiro a rete, mai tirando in indietro la gamba ed è cresciuto nella ripresa.
    Nel complesso c’è da dire che manca qualche cosa a questa squadra: possesso palla a noi favorevole e mi sembra anche il numero dei corners, però abbiamo beccato due pallini: uno su azione di contriopiede e uno a palla inattiva. Ma ripensando a tutta la gara mi sembra che il gioco dei rosa-nero sia stato molto più veloce di quello nostro: noi portiamo un po’ troppo la palla mentre necessitano scambi veloci e possibilmente di prima, cosa che mi sembra che sia stata dimenticata dai nostri.
    C’era il rigore sull’azione del Gila?….. Lasciamo perdere.
    Pensate un po’ se il tiro di Natali non avesse scheggiato la traversa palermitana, oggi forse avremmo parlato in tutt’altro modo della Viola.
    Non mi reputo un allenatore, ma due cose le voglio dire:
    I° – avrei fatto entrare prima il Ljaljc;
    II°- avrei fatto uscire un po’ prima il Gila perché veniva regolarmente chiuso: però al suo posto avrei giocato la carta Babacar.
    Ed ora si avvicina il Natale e ci tocca la Roma senza il Natali che si è beccato il rosso……
    Ragazzi, malgrado tutto ho ancora un bel po’ di fiato per urlare FORZA VIOLA!!!!!!!!

  4. Se il premio nato scoglio è per colui che dimostra più combattività, ancora una volta mi è parso Behrami quello che ci ha messo più cuore. Al contrario, non ho visto in Lazzari quella cattiveria che ci vuole,soprattutto la dove inizia il gioco della squadra avversaria.

I commenti sono chiusi.