TOP 11….. 7 – DANIEL BERTONI

Ci ha portato li vicino al terzo scudetto, anche lui argentino con grandi doti di attaccante.

Faccia pulita da bravo ragazzo ma con il fiuto del gol….. per tutti noi e’ ed e’ rimasto “IL PUNTERO“.

Amici amanti del giglio e della viola…….DANIEL BERTONI!!

Il grande “PUNTERO”  nelle nostre votazioni ha stracciato con ben 215 voti nomi come CUADRADO (187), ROBBIATI (133) e DI LIVIO (132).

Le presenze nella Fiorentina sono state 123 con 32 reti (dati logo-museo-fiorentinahttp://www.museofiorentina.it/) dal 1980 al 1984.

Nel 1980 Bertoni fu acquistato dalla Fiorentina del neopresidente Ranieri Pontello, primo straniero del club viola in seguito alla riapertura delle frontiere.

La stagione del suo debutto lo vede scendere in campo 25 volte, andando a segno contro Catanzaro, Avellino, Inter e Roma, per un totale di 4 gol.

Nel 1981-1982 Bertoni gioca tutti e 30 gli incontri, e con le sue nove reti è il miglior marcatore della squadra insieme a Francesco Graziani.

Contro l’Inter il calciatore argentino segna la sua prima doppietta italiana, sfruttando un calcio di rigore concesso al 50º minuto dopo il gol che aveva aperto la gara al 25º.

Bertoni, soprannominato Puntero dalla tifoseria, nella stagione 1982-1983 manca per quattro mesi, tenuto fuori da una epatite virale, e conclude l’annata con 16 presenze e 4 gol, di cui 2 segnati alla prima giornata contro il Catanzaro.

Il 1983-1984 è la miglior stagione dell’argentino alla Fiorentina: 10 gol nelle 26 partite giocate, con due doppiette.

Al termine dell’annata Bertoni lascia la società di Firenze per trasferirsi al Napoli.

Per ricordare il grande campione argentino, oggi il filmato e’ stato estratto da i ricordi di warlock7885 presente sul canale youtube.

Ammirate le prodezze di un’altro pezzo importante di Fiorentina che rimarra’ sempre nel cuore di tutti i tifosi viola.