TOP 11…. 4 – CARLOS DUNGA

L’uomo del centrocampo, lottatore e trascinatore della squadra, forte anche nel tiro e grintoso con gli avversari quanto basta.

Ha lasciato un ricordo nei cuori viola tanto profondo che quando si parla di acquisti a centrocampo vorremmo tutti che fosse solo lui.

Non puo’ essere che il brasiliano dagli occhi di ghiaccio ad entrare nella TOP 11 degli SCOGLIO-NATI VIOLA……….

Tifosi viola e tifose viola il grande……….CARLOS DUNGA!!

Per tutti i nostri iscritti che hanno votato lui e’ stato il prescelto con ben 378 voti, precedendo la sua copia italiana IACHINI (116), SCHWARZ (112) e ORIALI (80).

Iniziò la carriera nell’Internacional di Porto Alegre. Nel 1984 fu acquistato dalla Fiorentina nell’affare Socrates, ma fu deciso di lasciarlo giocare in Brasile tre anni per maturare. Si trasferì al Corinthians per poi passare nel 1986 al Santos, e nel 1987 al Vasco da Gama.

Dunga - AC Fiorentina 1990-91.jpg

Nell’autunno del 1987 approdò in Italia e la società viola lo dette in prestito al Pisa: con i nerazzurri Dunga raggiunse una sospirata salvezza. Nel 1988 arrivò a Firenze (perse la doppia finale di Coppa UEFA 1989-1990 contro la Juventus). Nel 1992 fu messo fuori rosa dal vicepresidente Cecchi Gori e fu poi ceduto al Pescara: con il club biancazzurro retrocesse, dopo di che chiuse la sua esperienza italiana.

Ha disputato 154 partite segnando 12 reti.  (dati logo-museo-fiorentinahttp://www.museofiorentina.it/).

Per chi se lo ricorda o per chi non lo ha mai visto giocare, abbiamo raccolto qualche immagine di alcune partite per far capire quale calciatore fosse CARLOS DUNGA.